Ciao a tutti, mi chiamo Marta e sono la creatrice del Malika surf Camp.

Perché Malika? È lì che ho incontrato Aziz, mio marito, in questo paesino chiamato Malika.

Quando ho deciso di creeare questo surf camp alcuni amici mi hanno aiutato molto; chi mi ha dato delle mute, chi una tavola, chi un leasch o una licra. Cosi ho cominciato la mia vventura con 7 tavole nel 2010.

Malika Surf Camp è un surf camp 100% locale, non abbiamo grandi sponsors ma al momento possiamo contare fino a 90 tavole nella nostra capanna sulla spiaggia.

Personalmente io credo che sia come un cerchio: se qualcuno mi da qualcosa, io devo fare lo stesso e dare qualcosa a qualcuno. Cosi che il cerchio continui. Se ricevo una tavola, regalerò una tavola. Chiuso, è semplice.

Per questo l’attività del Malika Surf Camp supporta i giovani surfisti locali nel vivere il loro sogno e poter surfare con la loro tavola e la loro muta. D’altra parte, i soldi rimangono sul terreno per creare nuove opportunità di lavoro locali.

Attraverso la partnership con l’Associazione Black Girls Surf, Malika Surf Camp sarà anche in grado di suostenere ragazze africane locali nel surf fornendo loro un’istruzione scolastica.

Quindi, unisciti a questo cerchio, perché tutti possono essere interessati!